hoverchampsHover Champs! Spin e go, nuovo anime nuovi modelli, non c’è da stupirsi se da semplici modellini di elicotteri rc, si tragga qualcosa di diverso che altri modellini, infatti questo nuovo anime, propone una categoria di modellini più difficili da pilotare, rispetto alle mini 4wd ad esempio, ma sempre di gare tra piloti si tratta.

 

 

 

 

Come Dash yonkuro e Let’s e Go dopo, tutti e due cartoni animati che riguardano modellini sfornati da Tamiya, questo nuovo Hover Champs, si differenzia per due cose, primo i modelli non toccano terra, se non per cadere rovinosamente, secondo sono i piccoli piloti a comandarli con un radiocomando, non a voce come si vedeva in alcuni anime, quindi più realistici.

hoverchamps-2

 

Questi piccoli elicotteri rc, con pale controrotanti, sono esattamente gli stessi delle blasonate case produttrici, che a suo tempo, quindi già molti anni fa, produssero i primi modelli di elicotteri a 2 o 3 canali in miniatura, sono molto stabili in volo, l’hovering (lo stazionamento in aria) è piuttosto semplice con questi modelli, mentre se volete eseguire percorsi accidentati come nell’anime, ci vorrà un po’ di allenamento.

 

La differenza tra i due è solamente la carena dell’elicottero, che per via della grafica scelta dal disegnatore del cartone animato, risulta più avveneristica e colorata, con molti modelli a disposizione da scegliere, sia per forma, che appunto per il colore dell’elicottero stesso, mentre la meccanica e i motori usati sono gli stessi di altri piccoli elicotteri in commercio, la “carrozzeria” però, sembra essere più resistente agli urti, quindi più adatta ai giovani piloti che ne entreranno in possesso.

 

Con questo anime si apre ancora di più la strada, a tutti i piccoli modellisti a cui piacciono gli elicotteri, un buon punto di partenza per poi passare a modelli più seri, per citarne uno fra i tanti, T-Rex della Allign, esiste in versione piccola, ma è già un’ottimo prodotto.

 

Pin It