SakuraSZero-00Chi si avvicina al mondo del modellismo dinamico, o modellismo rc, ha sempre in testa, non sempre ma quasi, la famosa macchina a scoppio, ma esiste anche l’elettrico, che in tanti stanno prendendo in considerazione, per via della minor manutenzione meccanica, e dei costi, se poi parliamo di ambiente, l’odore della miscela alle volte può dar fastidio, ma quale modello di auto rc elettrico scegliere per iniziare a correre?

 

Faccio una premessa, vi parlerò di un modello adatto a chi non ha mai corso con le rc, con esperienza zero, proprio per dare un’infarinatura, a chi vuole avvicinarsi a questo mondo, che vuole spendere il meno possibile, per vedere anche se la passione continua oppure no, se questo mondo è adatto a lui, o è solo il classico fuoco di paglia, che bello che bello, ma alla prima difficoltà si molla il colpo e si mette in cantina il modello, sarebbero soldi sprecati.

Partiamo proprio dal modello, in questo articolo vi parlerò della categoria 1/10 su pista asfaltata, che nella maggior parte dei casi, vede auto con carrozzerie touring o Formula 1, ma dipende molto dal club e la pista che frequentate, infatti il primo consiglio che vi do, è di andare sulla pista più vicina a vedere gli altri, con cosa corrono, che tipo di modello va per la maggiore, e magari trovare il regolamento della pista e dei campionati che si svolgono, in questo modo avremo ben chiaro cosa NON acquistare, certo possiamo acquistare tutto ciò che ci va, ma se vogliamo iniziare a correre con gli altri, su quella pista, dobbiamo attenerci a quelle regole.

autodromo

Proprio perché lo spendere meno possibile è importante, soprattutto all’inizio, vi consiglio di cercare un’auto usata, ebay e affini ne sono pieni, ma se devo essere onesto, la prima auto deve essere da montare, in questo modo quando ci saranno da sostituire i pezzi, o perché si rompono, o perché volete mettere pezzi più performanti, saprete subito dove mettere le mani, quelle usate sono quasi sempre già montate, e se c’è qualcosa di sbagliato nel montaggio, non ce ne possiamo accorgere subito, quindi sull’auto, cercate un kit di montaggio, per questo, e per la categoria touring 1/10, vi consiglio un modello della 3 Racing, il modello si chiama Sakura S Zero, e ne parliamo quì.

Ottimo modello per iniziare, con già una bella impostazione da gara, certo bisogna metterci mano e cambiare qualche pezzo per renderla competitiva, ma la cosa importante, è che quest’auto, cresce con il pilota, infatti una volta montata, ricordo che il kit comprende solo l’auto, senza carrozzeria in lexan, senza motore, regolatore , batterie e radiocomando, una volta cominciato a correre, vi accorgerete da soli che, cominciando ad acquisire esperienza, avrete bisogno di un’auto più performante, e andrete a cambiare i pezzi, mettendo accessori più racing.

Pin It