Turnigy Trackstar 150ALa parte più costosa di un’auto rc elettrica, è l’elettronica, a prescindere dal modello che sciegliate di utilizzare, batterie, servi, radio ed esc, li pagherete sempre quasi come l’auto, se non di più, ma alcuni modelli necessitano di elettronica buona e affidabile, quindi vanno spesi, ecco un’Esc per piloti esigenti.

 

Turnigy Trackstar 150A 02

Parliamo di Turnigy Trackstar 150A , che è stato progettato per le auto in scala 1/8, garantendo fluidità e scatto anche con queste dimensioni, supporta batterie Lipo da 2 a 6 Celle, supporta motori Brushless con o senza sensori, ha una porta posteriore per inserire i sensori appropriati, e pesa solo 95 grammi.

E’ ideale per essere usato con auto off road e crawler, ma anche su auto 1/8 on road, il tasto di accensione cambia rispetto ai soliti visti, infatti è digitale, per evitare che in corsa possa spegnere accidentalmente l’esc, e rimanere in mezzo alla pista, o addirittura a metà gara, l’elettronica dicevo che si paga, in questo caso non eccessivamente, infatti con circa 80 Euro lo si porta a casa.

Turnigy Trackstar 150A 01

Pin It