ladro0Nel panorama del collezionismo ci sono molti negozianti, venditori privati (vedi Ebay per lo più), e negozi online, che alcune volte, non tutte e non tutti lo fanno, approfittano del fatto che alcuni modelli, siano molto vecchi, o fuori produzione, spacciandoli per rari, che non è del tutto falso, ma nemmeno tanto vero se guardiamo dal punto di vista prezzo, occhio alle fregature.

Come ho dato consigli in un altro articolo, su come trovare i migliori prezzi per modellismo e collezionismo , vi posso dare gli stessi consigli, anche su questo argomento, infatti, il metodo per non farsi fregare sui modelli “rari”, non è ben specifico, sta a noi trovare la persona giusta con cui parlare, spesso capita che facendo un po’ di domande, e magari trovandosi davanti ad una persona corretta, si possa spuntare il giusto prezzo.

Perché vi dico questo? Il ragionamento base è questo, il venditore, che ha in negozio un modello “raro”, solitamente lo possiede, o perché quando il modello è uscito non è stato venduto, oppure perché un privato lo ha consegnato per farglielo rivendere, oppure lo ha trovato a buon prezzo presso altri fornitori.

Nel primo caso, il pezzo che non ha venduto, il prezzo è il negoziante stesso che lo aumenta, in base a ricerche anche in rete, ma lui a sua volta l’aveva acquistato al prezzo normale dal proprio fornitore, questo per me è fregare, o marciarci sopra, come preferite, ma è anche un’arma da utilizzare per chiedere un prezzo più basso, meditate su questo appunto.

Negli altri due casi, pezzo da rivendere per un privato, o sua ricerca da altri fornitori, purtroppo ci sono poche armi per supplire a questi prezzi, a questo punto, se non spuntate il prezzo, meglio cercare altrove.

Ma come facciamo a capire se il pezzo, rientra in uno di questi casi?, la cosa più semplice è controllare la scatola, i segni del tempo si vedono anche se la scatola è pulita a dovere, fatevi furbi.

Pin It